LA NASCITA DELLA PIZZA MARGHERITA

La pizza così come la conosciamo noi arrivò nel 1889 quando il cuoco napoletano, Raffaele Esposito, creò la pizza Margherita, in onore della Regina Margherita di Savoia.

Raffaele, la fece tricolore: pomodoro, mozzarella e basilico per onorare la Regina e l’Italia!

La sovrana apprezzò così tanto quest’ultima da volerne ringraziare ed elogiare l’artefice per iscritto.

E l’unico modo per contraccambiare il gesto da parte del pizzaiolo fu quello di dare il nome della regina alla sua creazione culinaria: “Pizza Margherita”.

Lentamente, si diffuse in tutte le classi sociali ed in tutte le regioni italiane, e con essa anche i locali specializzati nella preparazione della pizza: dapprima probabilmente forni in cui la pizza si consumava in piedi per strada, poi in seguito, dal 1830, iniziarono ad aprire i primi locali, chiamati per l’appunto: Pizzerie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.